L’emittente

Innanzitutto per usufruire dei benefici legislativi e fiscali l’emittente deve essere una PMI italiana.

Il processo di emissione può sembrare complicato, ma il percorso è comune alle normali richieste di  finanziamenti bancari; inoltre molti aspetti tecnici e legali e di gestione dell’iter operativo di emissione sono seguiti dagli sponsor ovvero dalle strutture specialistiche che assistono gli stessi investitori (studi legali e fiscali, agenzie di rating, etc).

Le fasi principali del percorso per emettere un minibond sono le seguenti:

  1. Predisposizione di un Business Plan
  2. Predisposizione di un documento di offerta (Prospetto Informativo)
  3. Elaborazione del rating da un’agenzia certificata
  4. Definizione dei termini di emissione (cedola, durata, etc)
  5. Incontri con gli investitori
  6. Emissione

Per maggiori informazioni contattaci e registrati.

 

LinkedIn
Anthilia Capital Partners sgr S.p.A. Partita Iva 05855780960